$type=grid$count=4$tbg=rainbow$meta=0$snip=0$rm=0

Perché la Francia consegna barche militari alla guardia costiera libica?

SHARE:

Sono 8 le Ong che nelle scorse ore hanno presentato ricorso al Tribunale amministrativo di Parigi contro la consegna da parte della Franc...

Sono 8 le Ong che nelle scorse ore hanno presentato ricorso al Tribunale amministrativo di Parigi contro la consegna da parte della Francia di imbarcazioni alla marina libica.
Già a febbraio il Ministro delle Forze Armate, Florence Parly, aveva annunciato l'intenzione, inviando gratuitamente imbarcazioni per «aiutare Tripoli a contrastare l'immigrazione clandestina». È proprio così?

La questione si complica, perché Amnesty International France che, con Médecins sans Frontieres è tra le organizzazioni che hanno presentato ricorso, la consegna va sospesa.

Cécile Coudriou, presidente di Amnesty International France, alla Reuters attacca: «Molti esempi dimostrano che la guardia costiera libica tratta i migranti in maniera estremamente brutale, è totalmente irrispettosa dei diritti umani e li rimanda all'inferno».

Amnesty ricorda sul suo sito web che i migranti intercettati mentre cercavano di fuggire dalla Libia «sono collocati in centri di detenzione con condizioni di vita al di sotto degli standard» umanitari. Viene indicato il caso-Italia, come esempio da non seguire. E, poi, crescono i dubbi tecnici, non solo quelli di opportunità politica.

A inquietare le Ong è soprattutto la tipologia di imbarcazioni che verranno consegnate alla guardia costiera libica. Il governo, riporta il quotidiano Libération, le ha acquistate dall'impresa Sillinger, la stessa che rifornisce le forze speciali d'Oltralpe. Sono modelli militari 1200 Rafale di quasi 12 metri di lunghezza, molto veloci, in grado di trasportare fino a 25 persone.

Secondo le informazioni fornite da Sillinger sul suo sito web, hanno un optional che inquieta le Ong: la possibilità di installare, a poppa e a prua, porta mitragliatrici.

Nel 2011 l'Unione Europea - tanto evocata da Macron per la sua campagna elettorale - ha istituito un embargo che vieta la fornitura, la vendita e il trasferimento diretto o indiretto di armi e altre attrezzature militari alla Libia. Tale embargo si basa su quello adottato dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Gli embarghi europei e internazionali e l'ATT impongono agli Stati di non trasferire attrezzature militari che violerebbero il diritto internazionale. Il trasferimento di navi dalla Francia verso la Libia sarebbe dunque contrario alle norme vigenti sul trasferimento di armi e renderebbe la Libia complice di tali violazioni.


by Marco Dotti via Vita.it - Ultim'ora - News Feed

COMMENTS

Nome

notizie,4059,
ltr
item
giornale libertà: Perché la Francia consegna barche militari alla guardia costiera libica?
Perché la Francia consegna barche militari alla guardia costiera libica?
http://i.cdn-vita.it/blobs/variants/8/4/e/3/84e37da9-5f63-4b92-868e-6be40b376768_large.jpg?_636371090868130886
giornale libertà
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/04/perche-la-francia-consegna-barche.html
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/04/perche-la-francia-consegna-barche.html
true
3232550316594553791
UTF-8
Loaded All Posts Not found any posts VIEW ALL Readmore Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS View All RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE SEARCH ALL POSTS Not found any post match with your request Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share. STEP 2: Click the link you shared to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy