$type=grid$count=4$tbg=rainbow$meta=0$snip=0$rm=0

Jorit e la nuova opera: il piccolo migrante morto con la pagella in tasca

SHARE:

La periferie orientale di Napoli è spesso desolata e complessa. Nel territorio più giovane per demografia tra i dieci della conurbazione ...

La periferie orientale di Napoli è spesso desolata e complessa. Nel territorio più giovane per demografia tra i dieci della conurbazione partenopea e con il più alto tasso di dispersione scolastica e disoccupazione, lo street artist Jorit Agoch ha iniziato con il progetto di riqualificazione urbana di varie zone.

L’ultima opera appena inaugurata rende omaggio al bambino che veste un giubbotto dove nella cucitura interna c’è la pagella scolastica, in arabo e francese. La sua è una delle storie raccontate dal nel libro di Cristina Cattaneo, professore ordinario di Medicina Legale presso l’Università degli Studi di Milano e direttore del Labanof (Laboratorio di Antropologia e Odontologia Forense), “Naufraghi Senza Volto”.

L'opera è divisa suddivisa in due. Nella parte bassa c'è il bambino, che l'autore ha chiamato Kukaa. nella parte alta del murales è raffigurato Thomas Sankara, primo presidente del Burkina Faso.

«Devono avere una vita dignitosa. Sono stato spesso in Africa, per loro è un dramma lasciare affetti e famiglie, vorrebbero restare nel proprio Paese per creare condizioni di vita migliori», ha dichiarato Jorit in un’intervista al dorso napoletano de La Repubblica.

«In lingua swahili Kuaa significa restare», ha dichiarato Jorit in un’intervista a La Repubblica, «per rivendicare il diritto di tutti a restare nella propria terra senza essere sfruttati da altri popoli, il diritto di contribuire allo sviluppo del proprio Paese senza essere schiavi.Sono stato spesso in Africa, per loro è un dramma lasciare affetti e famiglie, vorrebbero restare nel proprio Paese per creare condizioni di vita migliori».

Le immagini sono tratte dalla pagina Facebook dell'artista


by via Vita.it - Ultim'ora - News Feed

COMMENTS

Nome

notizie,4059,
ltr
item
giornale libertà: Jorit e la nuova opera: il piccolo migrante morto con la pagella in tasca
Jorit e la nuova opera: il piccolo migrante morto con la pagella in tasca
http://i.cdn-vita.it/blobs/variants/6/1/f/6/61f674fb-dd03-4ce2-aa16-50143b03ba3b_large.jpg?_636916084814425055
giornale libertà
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/04/jorit-e-la-nuova-opera-il-piccolo.html
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/04/jorit-e-la-nuova-opera-il-piccolo.html
true
3232550316594553791
UTF-8
Loaded All Posts Not found any posts VIEW ALL Readmore Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS View All RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE SEARCH ALL POSTS Not found any post match with your request Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share. STEP 2: Click the link you shared to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy