$type=grid$count=4$tbg=rainbow$meta=0$snip=0$rm=0

Tessiture sociali, il nuovo mutualismo nella grande distribuzione

SHARE:

La domanda ormai non può più essere se comunità, impresa, mutualismo e solidarietà possono andare insieme, ma il come possano farlo . Una...

La domanda ormai non può più essere se comunità, impresa, mutualismo e solidarietà possono andare insieme, ma il come possano farlo. Una strada possibile è quella intrapresa da Conad che dalla primavera del 2017 al dicembre del 2018 ha percorso l’ultimo tratto del suo Grande Viaggio insieme, partito nel 2015.

Un ultimo tratto che ha toccato 22 città: Siracusa, Modica, Palermo, Lecce, Sassari, Cagliari, Frosinone, Civitavecchia, Gubbio, Spoleto, San Benedetto del Tronto, Porto San Giorgio, Fano, Cesena, Carpi, Piacenza, Sanremo, Vigevano, Brescia, Biella e appunto Trieste, a cui va aggiunta Tirana, in Albania.

Obiettivo: sondare i territori e connettersi alle comunità. Dal patrimonio di relazioni e conoscenze è nato un saggio originale che ha il merito di alzare il sipario su meccanismi di sviluppo locale che generalmente rimangono estranei al dibattito pubblico. E che invece meritano di essere conosciuti ed analizzati per non finire nel vicolo cieco di un’Italia perennemente in affanno di fronte alle crisi e alla globalizzazione.

Un Grande Viaggio che è diventato anche un libro Tessiture sociali. La comunità, l’impresa, il mutualismo, la solidarietà (Egea Editore, 234 pagine), scritto a quattro mani da Aldo Bonomi, direttore dell’Istituto di ricerche territoriali Aaster, e da Francesco Pugliese, amministratore delegato di Conad. Il libro sarà presentato il prossimo 28 marzo a Milano (ore 16, palazzo Giureconsulti, Sala Colonne, piazza Mercanti, 2). Oltre ai due autori interverranno Antonio Calabrò (direttore della Fondazione Pirelli), Stefano Granata (presidente del consorzio Cgm), Franco Iseppi (presidente del Touring Club Italiano) e Nando Pagnoncelli (presidente Ipsos Italia). Il coordinamento è affidato al direttore di Vita, Stefano Arduini. L’ingresso è gratuito sino a esaurimento posti.

Tessiture sociali è dunque il racconto del Paese che Conad è andato scoprendo in quattro anni di pellegrinaggio, scambiando parole e idee con migliaia di persone, nelle piazze, nei teatri, nelle mense Caritas, nelle residenze anziani e nelle scuole.

Un viaggio che ha permesso di toccare con mano un’Italia fatta di piccoli e medi imprenditori che si sono rimboccati le maniche, producono, danno lavoro e investono guardando al futuro. Un Paese in cui la prossimità territoriale, il radicamento e il fare comunità sono fattori economici e di competitività, secondo un modello di sviluppo più umano, etico e sostenibile.


by via Vita.it - Ultim'ora - News Feed

COMMENTS

Nome

notizie,4059,
ltr
item
giornale libertà: Tessiture sociali, il nuovo mutualismo nella grande distribuzione
Tessiture sociali, il nuovo mutualismo nella grande distribuzione
http://i.cdn-vita.it/blobs/variants/2/7/d/c/27dc7a0e-7c7b-4e00-8735-d9e6183ac5e9_large.jpg?_636879093317131389
giornale libertà
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/03/tessiture-sociali-il-nuovo-mutualismo.html
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/03/tessiture-sociali-il-nuovo-mutualismo.html
true
3232550316594553791
UTF-8
Loaded All Posts Not found any posts VIEW ALL Readmore Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS View All RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE SEARCH ALL POSTS Not found any post match with your request Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share. STEP 2: Click the link you shared to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy