$type=grid$count=4$tbg=rainbow$meta=0$snip=0$rm=0

Malattie rare: innovazione a vantaggio di tutti

SHARE:

Per una famiglia in cui nasce un bambino con una malattia rara è come se il futuro venisse improvvisamente rubato. Molti di loro lo descr...

Per una famiglia in cui nasce un bambino con una malattia rara è come se il futuro venisse improvvisamente rubato. Molti di loro lo descrivono così: azzerato, impossibile da immaginare. Perché una malattia di questo tipo vuol dire o un’aspettativa di vita limitata (in un 30% dei casi può essere addirittura inferiore ai cinque anni) o una condizione cronica associata a disabilità più o meno grave. Sono condizioni quasi sempre sconosciute dal pubblico e dagli stessi operatori sanitari, a meno che non siano specializzati in quel particolare campo. Se consideriamo che le malattie rare a oggi conosciute sono quasi 8mila, di cui l’80% di origine genetica, possiamo ben immaginare come mai sia comunemente descritto come “odissea” il percorso intrapreso per arrivare anche solo a una diagnosi. Diagnosi che permette di accedere finalmente a una gestione socio- sanitaria della malattia, ma che solo per poche patologie — ancora troppo poche — si traduce nell’accesso a una terapia.

Ogni patologia interessa una comunità di pazienti piccola e dispersa nel mondo. Di conseguenza, è molto più complicato per queste comunità creare reti di supporto e portare avanti le proprie istanze. Tuttavia, se considerate tutte insieme, le patologie rare interessano milioni di persone nel mondo — si stima che siano circa 30 milioni solo in Europa — persone e famiglie che, oltre a vivere esistenze estremamente difficili, lottano anche contro un contesto di emarginazione e solitudine.

Allora, una società che si definisca “avanzata” e “civile” deve essere in grado di prendersi cura anche di queste persone perché ogni vita conta, indipendentemente dalla rarità della patologia che l’ha colpita. C’è quindi innanzitutto un imperativo morale a superare le logiche di ordine quantitativo che fanno si che le malattie rare non siano prioritarie nell’agenda sanitaria rispetto alle patologie più diffuse. Questo valore è alla base dell’esistenza di Fondazione Telethon e di tutte le charity e organizzazioni di advocacy che promuovono la ricerca e l’assistenza per le persone con malattie rare.

Dopodiché, se non vogliamo che queste siano malattie di cui si parla e basta, è necessario agire in modo pragmatico per creare un sistema sostenibile che ci permetta di ampliare progressivamente l’accesso alla diagnosi, alla cura e a una migliore qualità e prospettiva di vita per tutte queste persone. Ciò concretamente vuol dire incentivare le collaborazioni tra istituzioni, Terzo settore e aziende private, per la selezione e il finanziamento di ricerca di qualità e la valorizzazione efficace del potenziale applicativo dei risultati che ne derivano: insomma, bisogna rendere fruibili sotto forma di farmaci o di ausili i risultati della ricerca. E per farlo serve un non profit altamente competente e professionalizzato, perché la buona intenzione da sola non può bastare.

Questo intervento è pubblicato sul nuermo di VITA di marzo, dal titolo "Gli scienziati della salute". Per continuare a leggere


by via Vita.it - Ultim'ora - News Feed

COMMENTS

Nome

notizie,4059,
ltr
item
giornale libertà: Malattie rare: innovazione a vantaggio di tutti
Malattie rare: innovazione a vantaggio di tutti
http://i.cdn-vita.it/blobs/variants/8/0/0/3/80033910-7a1f-4a2f-8398-7c2deedbac97_large.jpg?_636886859508785819
giornale libertà
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/03/malattie-rare-innovazione-vantaggio-di.html
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/03/malattie-rare-innovazione-vantaggio-di.html
true
3232550316594553791
UTF-8
Loaded All Posts Not found any posts VIEW ALL Readmore Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS View All RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE SEARCH ALL POSTS Not found any post match with your request Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share. STEP 2: Click the link you shared to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy