$type=grid$count=4$tbg=rainbow$meta=0$snip=0$rm=0

Reti e Terzo settore: un valore aggiunto per le comunità

SHARE:

“La qualità delle reti sociali nel Terzo settore” , questo il titolo del seminario tenutosi a Roma lo scorso 5 febbraio e organizzato dal...

“La qualità delle reti sociali nel Terzo settore” , questo il titolo del seminario tenutosi a Roma lo scorso 5 febbraio e organizzato dall’Associazione Italiana Cultura Qualità in collaborazione con l’Associazione Innovation for Rural Development e la Cooperativa Sociale Hermes 4.0.

Tre le declinazioni date al tema delle reti nel Terzo settore. La prima è stata trattata da Federica Roccisano, ricercatrice economica e presidente della Hermes 4.0, che ha presentato gli effetti positivi delle reti nei contesti fragili, raccontando le buone pratiche delle reti realizzate in Calabria e nella locride, concentrandosi sul modello della comunità educante, ovvero della rete sociale costituita da attori del Terzo settore, Scuole e Comunità locali, quale strumento di prevenzione rispetto al rischio criminalità e contrasto all’esclusione sociale delle giovani generazioni.
In seguito, Giovanni Moro responsabile scientifico della fondazione Cittadinanza Attiva e autore del libro “Contro il Non Profit”, ha posto l’accento sulle criticità del Non Profit e degli atteggiamenti distorsivi che possono intaccare la buona reputazione e l’attendibilità degli operatori sani del settore, nonostante gli aggiornamenti normativi della Riforma del Terzo settore.
Infine, Francesco Vasca, professore ordinario di Automatica presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Università del Sannio in Benevento, ha presentato una ricerca condotta sul contesto di Giuliano, cittadina vicino Napoli e altre aree campane, dove le reti sociali sono stati un determinante volano di sviluppo proprio per le periferie cittadine. La risposta emerge dal basso, dando voce alle positività e ai segnali di riscatto di un territorio al centro del dibattito per criticità sociali, economiche e ambientali.

Il dibattito è stato moderato da Massimo Leone del Seminterrato di Via Siena, luogo di coworking dove si è realizzato l’incontro, e ha visto sollecitazioni molto interessanti tra i partecipanti, tra cui l’intervento dell’economista ed esperto di economia dello sviluppo Luca Meldolesi il quale ha messo in relazione gli effetti generativi delle reti positive e del mondo del Terzo settore con il problema del parassitismo che affligge il Paese. Il Terzo Settore e le attività presentate quali best practice possono essere generative nei territori e nelle comunità, attivare percorsi di ricchezza e trasmettere valori positivi che possono arginare modalità passive e distorsive.


by via Vita.it - Ultim'ora - News Feed

COMMENTS

Nome

notizie,4059,
ltr
item
giornale libertà: Reti e Terzo settore: un valore aggiunto per le comunità
Reti e Terzo settore: un valore aggiunto per le comunità
http://i.cdn-vita.it/blobs/variants/4/e/4/9/4e49deaf-bb74-4e46-acbe-827d7768e024_large.jpg?_636850481122590718
giornale libertà
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/02/reti-e-terzo-settore-un-valore-aggiunto.html
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/02/reti-e-terzo-settore-un-valore-aggiunto.html
true
3232550316594553791
UTF-8
Loaded All Posts Not found any posts VIEW ALL Readmore Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS View All RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE SEARCH ALL POSTS Not found any post match with your request Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share. STEP 2: Click the link you shared to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy