$type=grid$count=4$tbg=rainbow$meta=0$snip=0$rm=0

Fontana: «Legalizzazione delle droghe? No: dobbiamo tutelare ragazzi e famiglie»

SHARE:

A quanto ammontano le risorse che il “sistema Italia” oggi investe nel contrasto alle dipendenze? Ci può restituire un quadro completo dell...

A quanto ammontano le risorse che il “sistema Italia” oggi investe nel contrasto alle dipendenze? Ci può restituire un quadro completo dello stato dell’arte?
“Parlando di numeri vorrei partire da alcuni dati. L’Italia è un’eccellenza: sono attivi sul territorio 570 Servizi per le dipendenze e ben 922 Comunità terapeutiche. Per il Dipartimento per le Politiche antidroga attualmente è previsto uno stanziamento di oltre 4.500.000 di euro a cui si aggiungono i fondi previsti per il contrasto dell’incidentalità notturna alcol droga correlata. Per il futuro lavoriamo per provare a inserire stanziamenti all’interno del Fondo nazionale di intervento lotta alla droga i cui stanziamenti sono stati fatti confluire, nel passato, al Fondo indistinto per le politiche Sociali. Occorre ora investire sia nei servizi pubblici che nella rete del privato sociale: le sostanze usate, le modalità di utilizzo, gli stessi consumatori sono cambiati quindi, di conseguenza, anche i servizi a disposizione devono essere adeguati a tali cambiamenti”.

A quanto si sa il Governo non ha ancora costituito il “Comitato nazionale di coordinamento per l’azione antidroga”. È l’organo che per legge, ha “responsabilità di indirizzo e di promozione della politica generale di prevenzione e di intervento contro la illecita produzione e diffusione delle sostanze stupefacenti o psicotrope, a livello interno ed internazionale”. A cosa si deve la mancata costituzione? Lo ritiene un organo inutile?
“Il Comitato è già stato istituto nel 1990 con l’entrata in vigore del vigente testo unico 309/90 (legge quadro sulle droghe) . Il Comitato è un organismo consultivo composto dal Presidente del Consiglio e dai Ministri che hanno tra le loro suddivise le competenze specifiche in materia di politiche antidroga. Tale Comitato si dovrebbe riunire a latere del Consiglio dei Ministri, in una riunione ristretta che ha l’obiettivo di focalizzare i temi emergenti connessi alla riduzione della domanda e alla riduzione dell’offerta. Ho memoria che si sia riunito fino ai primi anni del duemila quando il tema della droga aveva carattere emergenziale e fu affrontato dal Governo di allora con la nomina di un commissario straordinario per la lotta alla droga al quale, in posizione servente, fu accostata una struttura di missione, in seno alla Presidenza del Consiglio, che ha rappresentato il primo nucleo dell’attuale Dipartimento per le Politiche Antidroga. Quindi semmai, al momento attuale, si pone l’eventualità di una sua riconvocazione per affrontare situazioni contingenti riguardanti la lotta alla droga”.

Ritiene ancora attuale la Fini-Giovanardi? Perché? Oppure ritiene che vada superata e nel caso, come?
“La Fini-Giovanardi è un provvedimento che ha introdotto valide misure innovative per quel periodo, dirette anche ad anticipare la presa in carico del tossicodipendente.
Ora stiamo unendo i nostri sforzi per arginare lo spaccio di sostanze stupefacenti ed evitare che episodi come quelli accaduti nell’ultimo periodo - che hanno sconvolto tutti noi, coinvolgendo giovani ragazze - possano ancora accadere”.

L’ultima conferenza nazionale sulle droghe, che in teoria dovrebbe celebrarsi ogni 3 anni, si è tenuta a Trieste nel marzo del 2009. Non crede sia giunto il momento di convocarne una? Con quale ordine del giorno?
“L’ultima conferenza è stata organizzata nel 2009 ed i governi successivi hanno ritenuto, per vari motivi, di posticiparne la organizzazione. Nel corso del prossimo anno è nostra intenzione attivare dei tavoli preparatori di confronto per avviare già un primo circuito di confronto. Ci sembra il modo più produttivo di lavorare. Non sarò io ad indicare l’ordine del giorno ma gli operatori stessi attraverso un sistema di pubblica consultazione mediata delle singole Regioni a cui dovranno necessariamente partecipare gli operatori dei servizi pubblici, del privato sociale, i referenti delle Amministrazioni centrali e periferiche, i ricercatori universitari, le famiglie, cioè tutti i portatori di interesse nelle settore delle tossicodipendenze”.

Chi sono i suoi consiglieri/consulenti sul tema droghe. Come e perché gli ha scelti?
“L’organo operativo di cui mi avvalgo, nel settore delle tossicodipendenze, è il Dipartimento per le Politiche antidroga e la rete dei centri collaborativi attivata per la realizzazione degli interventi in materia di droga. A breve dovrò nominare i membri del comitato scientifico e del gruppo di consultazione allargata del tavolo dell’Osservatorio Nazionale Permanente. La modalità di scelta dei membri avverrà secondo la normativa vigente per l’attribuzione degli incarichi”

Capitolo negozi cannabis light. Vanno chiusi?
“Stiamo attenzionando questo fenomeno soprattutto perché coinvolge i giovani ed è nostra intenzione aiutare le famiglie che ci stanno chiedendo aiuto. Il Consiglio superiore di sanità ha raccomandato di attivare, nell’interesse della salute individuale e pubblica e in applicazione del principio di precauzione, misure atte a non consentire la libera vendita dei suddetti prodotti. Siamo comunque anche in attesa del parere dell’Avvocatura di Stato richiesta dal Ministero della Salute per decidere quali interventi attivare”.


by Stefano Arduini via Vita.it - Ultim'ora - News Feed

COMMENTS

Nome

notizie,4059,
ltr
item
giornale libertà: Fontana: «Legalizzazione delle droghe? No: dobbiamo tutelare ragazzi e famiglie»
Fontana: «Legalizzazione delle droghe? No: dobbiamo tutelare ragazzi e famiglie»
http://i.cdn-vita.it/blobs/variants/5/4/3/3/5433298d-037d-49a9-89c9-210aa1b2b4c9_large.jpg?_636670830947889797
giornale libertà
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/01/fontana-legalizzazione-delle-droghe-no.html
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/2019/01/fontana-legalizzazione-delle-droghe-no.html
true
3232550316594553791
UTF-8
Loaded All Posts Not found any posts VIEW ALL Readmore Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS View All RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE SEARCH ALL POSTS Not found any post match with your request Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share. STEP 2: Click the link you shared to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy