$type=grid$count=4$tbg=rainbow$meta=0$snip=0$rm=0

Le bombe in Yemen e il nostro Paese

SHARE:

«Oggi, dobbiamo condannare le bombe che cadono sui civili, donne e bambini, in Yemen e rilanciare l’appello promosso da questa Città della...

«Oggi, dobbiamo condannare le bombe che cadono sui civili, donne e bambini, in Yemen e rilanciare l’appello promosso da questa Città della Pace il 27 gennaio 2018 affinché, nel rispetto della nostra Costituzione che «ripudia la guerra», si blocchi finalmente la produzione di bombe nelle zone di Iglesias e Domusnovas».

Così ha scritto, tra l’altro, il sindaco di Assisi Stefania Proietti nella lettera appello pubblicata dal quotidiano Avvenire all’indomani della ennesima strage di innocenti consumatesi lo scorso agosto con il bombardamento di una scuolabus nella città yemenita di Dahyan.

«Il mondo ha davvero bisogno di altri bambini innocenti per fermare la crudele guerra contro i bambini in Yemen?», ha affermato Geert Cappelaere, direttore regionale dell'Unicef per il Medio Oriente e l'Africa.

A 10 giorni dalla Marcia Perugia Assisi, dopo oltre un anno dalla bocciatura del parlamento italiano alle mozioni che chiedevano lo stop all’invio di bombe italiane all’Arabia Saudita, e interventi immediati per la riconversione del territorio da liberare da ogni ricatto occupazionale, crediamo che non esistano più giustificazioni per ulteriori perdite di tempo.

Non bastano le dichiarazioni che rimbalzano competenze e responsabilità da un ministro all’altro, dalla Difesa agli Esteri.

Un parlamento che esprime la sovranità popolare deve prendere posizione attivando tutte le risorse di una responsabile politica internazionale, economica ed industriale.

Ma per ripudiare davvero la guerra, e le troppe complicità che la alimentano, non basta fare proclami o delegare alla mediazione dei parlamentari.

Occorre ripartire sempre dalla coscienza personale e collettiva che si esprime nellecittà che, come ci ha insegnato La Pira «non sono cumuli occasionali di pietra».

Per questo il Movimento dei Focolari propone un incontro pubblico con la sindaco di Assisi Stefania Proietti con rappresentanti della società civile, parlamentari, ecc. L'incontro si terrà a Roma, mercoledì 17 ottobre, alle ore 17, presso la Sala Pozzo di via Sant'Ignazio un importante dibattito su una guerra che vede l'Italia tra i protagonisti indiretti.


by via Vita.it - Ultim'ora - News Feed

COMMENTS

Nome

notizie,4059,
ltr
item
giornale libertà: Le bombe in Yemen e il nostro Paese
Le bombe in Yemen e il nostro Paese
http://i.cdn-vita.it/blobs/variants/d/5/9/6/d596acac-4f0f-4c7b-a8ce-22f97da87887_large.jpg?_636752083865297656
giornale libertà
http://giornaleliberta.blogspot.com/2018/10/le-bombe-in-yemen-e-il-nostro-paese.html
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/2018/10/le-bombe-in-yemen-e-il-nostro-paese.html
true
3232550316594553791
UTF-8
Loaded All Posts Not found any posts VIEW ALL Readmore Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS View All RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE SEARCH ALL POSTS Not found any post match with your request Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share. STEP 2: Click the link you shared to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy