$type=grid$count=4$tbg=rainbow$meta=0$snip=0$rm=0

Il rapporto tra migrazione forzata e fame nel #GHI2018

SHARE:

Ad oggi nel mondo le persone costrette ad abbandonare la propria casa sono 68,5 milioni: di queste, 40 milioni sono sfollati interni, 25,4...

Ad oggi nel mondo le persone costrette ad abbandonare la propria casa sono 68,5 milioni: di queste, 40 milioni sono sfollati interni, 25,4 milioni rifugiati e 3,1 milioni richiedenti asilo (Unhcr). La fame è un pericolo persistente, che minaccia le vite degli sfollati e ne influenza gli spostamenti.
Ma quale rapporto c’è tra fame e migrazione forzata? E ancora, la fame è causa o conseguenza della migrazione forzata? Quali sono le condizioni di chi è costretto ad abbandonare la propria casa a causa della fame? Come si può intervenire per rendere autosufficienti le comunità colpite da fame e povertà?

Sono questi alcuni dei temi di cui si discuterà giovedì 11 ottobre a Milano in occasione della presentazione dell’Indice Globale della Fame 2018 (#GHI2018). Cesvi che cura la versione italiana del Global Hunger Index dal 2008 presenta a Palazzo Clerici (a partire dalle ore 11), sede di Ispi , questo indice che è uno dei principali rapporti internazionali e strumento multidimensionale della fame nel mondo. Il GHI è edito da Welthungerhilfe e Concern Worldwide, due partner di Alliance2015, il network europeo di otto ong indipendenti di cui Cesvi fa parte dal 2002.
Giunto al suo tredicesimo anno, l’Indice analizza progressi e ritardi nella lotta alla fame in 119 Paesi con rilevazioni specifiche su base regionale, nazionale e subnazionale. Il rapporto di quest’anno mostra come il raggiungimento dell’Obiettivo Fame Zero fissato dalle Nazioni Unite per il 2030 sia ancora lontano: secondo le proiezioni del GHI 2018, 50 Paesi non riusciranno a rientrare nel livello di fame basso entro il 2030.

Da oltre trent’anni Cesvi, organizzazione umanitaria attiva con 109 progetti in 20 Paesi del mondo, è in prima linea nella lotta alla fame nel mondo e nel sostegno alle popolazioni in fuga da guerre, persecuzioni, violazioni dei diritti umani ed economie precarie. Soprattutto nei Paesi caratterizzati da elevati livelli di povertà e di difficoltà di accesso al cibo come la Somalia e lo Zimbabwe, porta avanti progetti per migliorare i livelli di nutrizione e sicurezza alimentare, anche attraverso la costruzione di “resilienza” nelle comunità locali.

Intervengono alla presentazione: Paola Alvarez, Project Development Officer Iom; Fabrizio Nava, Consigliere d’Ambasciata DGCS/MAECI; Roberto Ridolfi, Special Advisor on Strategy and Financial Development Fao; Patrizia Toia, europarlamentare.
L’apertura dei lavori sarà affidata a Daniela Bernacchi, Ceo e General Manager Cesvi, Valeria Emmi, Advocacy Coordinator Cesvi; Mohamed A. Ahmed, Deputy Head of Programs Cesvi in Somalia e Kenya.

Dettagli dell’evento in agenda online

In apertura photo by Ben White on Unsplash


by via Vita.it - Ultim'ora - News Feed

COMMENTS

Nome

notizie,4059,
ltr
item
giornale libertà: Il rapporto tra migrazione forzata e fame nel #GHI2018
Il rapporto tra migrazione forzata e fame nel #GHI2018
http://i.cdn-vita.it/blobs/variants/d/b/c/7/dbc766d5-af34-4215-80c1-a70b36683072_large.jpg?_636743415625807652
giornale libertà
http://giornaleliberta.blogspot.com/2018/10/il-rapporto-tra-migrazione-forzata-e.html
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/
http://giornaleliberta.blogspot.com/2018/10/il-rapporto-tra-migrazione-forzata-e.html
true
3232550316594553791
UTF-8
Loaded All Posts Not found any posts VIEW ALL Readmore Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS View All RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE SEARCH ALL POSTS Not found any post match with your request Back Home Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April May June July August September October November December Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec just now 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Yesterday $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS PREMIUM CONTENT IS LOCKED STEP 1: Share. STEP 2: Click the link you shared to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy